CICI PEIS:I DISEGNI

        SCHEDA   ALBUM1 ALBUM2 ALBUM3 ALBUM4 ALBUM5

 

 

Lo spazio riservato alla creatività è stato arricchito da una “branca espressiva”, l'arte del disegno, che finora mancava e di cui si sentiva il bisogno. Il disegno, il dipinto dà il “colore” alle sensazioni diverse, alle emozioni dei ricordi di vita, di lotta, dei minatori o degli “ex minatori”.

Questo nuovo spazio è esaltato dai disegni che Cici Peis che noi ci onoriamo di conoscere da sempre, da che siam nati, e che avevamo perso di vista perchè come ci ha scritto lui stesso nel “libro degli Ospiti” del sito, da 25 anni non risiede più nella “nostra” Guspini ma ad Alghero, splendida città del nord della Sardegna conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze naturali e per la sua cultura.

Cici Peis nei suoi disegni parla, si sofferma, indugia, in miniera sulla realtà mineraria perchè così vogliono le sue concezioni del mondo di uomo di sinistra impegnato direttamente nel sindacato e nella costruzione di un partito e di una sinistra che sappia non perdere l'emozione del Lavoro e del suo patrimonio ideale e culturale.

In questa sezione del sito a Lui dedicata presenteremo, inizialmente, tre “album” composto dai suoi disegni che potranno essere ingranditi per ammirarne la “bellezza” artistica e l'efficacia “narrativa”.

Nei prossimi giorni verranno aggiunti altri due album.

Molte opere dell'artista compaiono ed “illustrano” i racconti molto suggestivi contenuti nel libro “Gente di miniera” di Iride Peis Concas di cui daremo una scheda biografica.