"INNO SARDO"

il foglio del quaderno

 

Dovete sapere che mentre cercavamo il materiale per la nostra ricerca sulle miniere ci siamo imbattuti in qualcosa di interessante e di curioso: un quaderno della scuola elementare, di una bambina che evidentemente lo custodiva gelosamente. Classe terza elementare, sfogliamo per leggere un attimo cosa scrive. Anno 1925......1925?? s non meravigliatevi anche allora si andava a Scuola.... leggiamo la prima pagina? eccola....Titolo: INNO SARDO Avete mai sentito parlare di questo inno sardo? il Testo di Ev. Angius -Gonella e l'anno dovrebbe essere 1843. 
Ecco alcune strofe contenute nel foglio del quaderno, sono sufficienti per fare un "confronto" impossibile ma curioso tra l'immagine del popolo sardo contenuta in questo Inno e quella di Procurad'e moderare....
Conservet Deus su Re
Salvet su Regnu Sardu
Et gloria a s'istendardu
Concedat de su Re!
3. Solu in sa morte cedere
Soliat su Sardo antigu
N vivu a' s'inimigu
Cadera ego, o Re.

1. Qui manchet in nois s'animu
Qui languat su valore
Pro forza o pro terrore
Non habas suspectu, o Re.

5. De ti mostrare cupidu
Sa fide sua, s'amore
Sas svenas in ardore
Sentit su Sardo, o Re.


 

contatta sardegnaminiere

SMS INVIA