MAGNETITE

 
 

 

 

MAGNETITE Ossido di ferro Fe+2Fe2+3O4

-Origine del nome: deriva da Magnesia, città dell’Asia Minore.

-Sistema cristallino: cubico.

-Habitus: cristalli ottaedrici o rombododecadrici con facce striate. Usualmente massivo e granulare.

-Sfaldatura: assente.

-Durezza: 6.

-Peso specifico: 5,2.

-Colore: nero ferro

-Lucentezza: metallica. Opaco.

-Polvere: nera.

-Ambiente di formazione: è un minerale accessorio nelle rocce ignee; si trova un giacimenti magmatici di segregazione, metasomatici (skarn), idrotermali di alta temperatura insieme avari solfuri, metamorfici e sedimentari (placers).In Sardegna è frequente nei calcari cambrici metamorfosati in prossimità delle intrusioni granitiche erciniche.

-Località: S.Leone-Sulcis (skarn)

-Note: caratterizzato dal forte magnetismo.