PIROLUSITE

 
 

 

 

PIROLUSITE Ossido di manganese MnO2


-Origine del nome:

-Sistema cristallino: tetragonale.

-Habitus: rari i cristalli bel sviluppati; usualmente in masse fibrose o terrose, pulverulento e in aggregati dendritici finemente concresciuto con altri ossidi e idrossidi di Mn (wad).

-Sfaldatura: prismatica perfetta.

-Frattura: scheggiata.

-Durezza: 1-2 per le varietą terrose, 6-6 ½ per le varietą con cristalli ben formati.

-Peso specifico: 4,7; 5,2 nei monocristalli.

-Colore: nero o bruno talora con sfumature bluastre.

-Lucentezza: metallica o sub-metallica. Opaco.

-Polvere. Nera.

-Ambiente di formazione: il pił comune minerale di Mn che da origine a giacimenti minerali. Depositi nodulari sul fondo degli oceani e in ambienti palustri e lacustri.

-Localitą: isola si S:Pietro(vulcaniti acide), Padria (SS).

-Note: le varietą terrose presentano spesso composizione caratterizzata dalla presenza di H2O e vari metalli.